Servizio di Assistenza al Cliente Gratuito : 02 40708410

Soddisfatti o Rimborsati in 15 giorni

Materiale medico per privati e professionisti
0 Carrello Il mio conto Grandi conti
COSA ASPETTI?!
Sconto extra 5%*
Spedizione gratuita a partire da 150 €
Offerta speciale settembre
Con il codice
WELCOME56

Autoclave

I nostri diversi modelli di autoclavi mediche

 

La primissima creazione dell'autoclave fu fatta da Denis Papin nel 1670, il dispositivo fu usato soprattutto per sterilizzare le conserve. Fu solo nel 1879 che l'autoclave medica divenne disponibile per gli ospedali. I modelli disponibili sul mercato sono spesso a pareti spesse e sono a tenuta d'aria.

 

Cos'è un'autoclave termica?

 

Nel mondo della medicina, l'igiene è essenziale e gli standard che la regolano sono estremamente rigidi e precisi. Sono necessari per la sicurezza dei pazienti, proprio come per gli operatori sanitari. È molto importante per le persone che lavorano in questo settore mantenere puliti e ben disinfettati gli strumenti e gli abiti da lavoro prima di ogni nuovo utilizzo, in particolare per evitare la contaminazione incrociata.

 

L'autoclave medica è un dispositivo di sterilizzazione con un sistema di calore e vapore sotto pressione, che elimina tutti i virus e i batteri dagli strumenti da pulire. È il metodo più utilizzato in ambito medico, tanto quanto dai dentisti, dagli ospedali, dai medici di base e dai veterinari. È il dispositivo di sterilizzazione più utilizzato perché consente la completa sterilizzazione delle attrezzature mediche riutilizzabili. Permette di distruggere i germi presenti sulle apparecchiature. Una volta disinfettate, devono essere inserite in una confezione specifica per evitare il contatto con batteri e microbi presenti nell'ambiente. L'autoclave da laboratorio consente di effettuare reazioni sotto pressione e di effettuare una sterilizzazione biologica.

 

Come funziona un'autoclave?

 

L'autoclave consente la sterilizzazione delle apparecchiature mediche, è una soluzione rapida e affidabile. La sterilizzazione in autoclave permette di riscaldare l'acqua a più di 100 ° C (grazie al generatore di calore), e di creare un vapore acqueo sotto pressione che provoca l'arresto dell'attività microbica. Ma a volte, questa attività può riprendere quando l'oggetto ritorna a una temperatura normale. Pertanto, al fine di avere una completa distruzione di germi e batteri, è necessario che il dispositivo di sterilizzazione crei un vapore saturo, omogeneo e che la temperatura sia molto elevata consentendo di avere una pressione tale da demineralizzare l’acqua.

 

La sterilizzazione viene eseguita in più fasi:

 

  • -Innanzitutto, avviene un aumento della temperatura e della pressione nelle apparecchiature grazie alle iniezioni progressive di vapore.
  • -Poi, la camera viene mantenuta ad alta temperatura per un certo periodo (a seconda delle dimensioni dell'oggetto, il suo rischio di contaminazione ...).
  • -Successivamente viene realizzato un grande sottovuoto che consente una perfetta asciugatura.
  • -Infine, c'è una diminuzione della temperatura e quindi della pressione della camera.

 

Quale autoclave di sterilizzazione scegliere?

 

La scelta del dispositivo si basa sulla quantità e sul volume di strumenti / vestiti che si desidera sterilizzare. In effetti, un medico di base, da solo nel suo ufficio, non avrà le stesse esigenze di un ospedale, in cui lavorano molti chirurghi, che usano ciascuno degli strumenti medici e che richiedono la sterilizzazione dopo ogni utilizzo.

 

Per scegliere correttamente l'autoclave, è necessario fare affidamento su diverse caratteristiche:

 

  • -Il modello : per uso medico raccomandiamo l'autoclave di classe B che sterilizza oggetti porosi, pieni o meno.
  • -La capacità che offre : in effetti anche se l'autoclave sembra di grandi dimensioni non significa che può contenere un sacco di cose. Infatti, poiché le pareti del dispositivo siano spesse, lo rendono imponente. È necessario valutare la capacità e se c'è spazio sufficiente per l'attrezzatura che si desidera sterilizzare.
  • -La programmazione: è importante verificare se il modello selezionato ha programmato i cicli di sterilizzazione in modo da non sprecare tempo a programmare il dispositivo con ciascuna sterilizzazione.
  • -Il tipo di acqua utilizzata : si consiglia di riempire il serbatoio con acqua demineralizzata per effettuare la sterilizzazione. Per le autoclavi che vengono utilizzate più intensamente, come in alcuni ospedali, alcuni modelli consentono una connessione diretta alla rete idrica, ma in questo caso il dispositivo deve avere un filtro che demineralizzi l'acqua.
  • -La bacinella di raccolta : anche se dopo ogni sterilizzazione non è rimasta molta acqua, poiché è stata trasformata in vapore, è necessario assicurarsi che l'apparecchio abbia una bacinella di raccolta e assicuratevi sempre di svuotare il cestino dopo ogni sterilizzazione.
  • -Il rapporto di sterilizzazione : questo è un vantaggio reale. E’ possibile scoprire se la propria apparecchiatura è stata sterilizzata e sapere quando è stata eseguita. Ecco perché offriamo l'autoclave Midmark che vi consente di stampare automaticamente dopo ogni sterilizzazione.

 

Perché dotarsi di un'autoclave di classe B?

 

L'autoclave è presente sul mercato con tre diversi modelli: autoclave classe B, tipo S e tipo N. Qualunque sia il modello di autoclave che state prendendo, è essenziale che il vostro dispositivo soddisfi gli standard di sicurezza. Per la sterilizzazione di grandi apparecchiature autoclave tipo S o N devono essere conformi a NF EN 285 (sterilizzazione con vapore acqueo). Il modello di classe B deve essere conforme a NF EN 556 (sterilizzazione dei dispositivi medici) e possedere il marchio CE. Girodmedical raccomanda e offre autoclavi di classe B, perché sono pensate per ospedali, medici e tatuatori ma anche per veterinari, in particolare con lo sterilizzatore Poupinel. Tutti i nostri modelli sono conformi alla norma NF EN 13060 (piccoli sterilizzatori a vapore). Il grande vantaggio del modello di classe B è che consente di sterilizzare diversi oggetti che possono essere o meno inseriti in un pacchetto come :

 

  • -Gli strumenti chirurgici (forbici, bisturi, pinze ...) chiamati oggetti completi.
  • -Gli strumenti vuoti
  • -Gli indumenti : camici, tuniche o pantaloni.

 

La pompa a vuoto di cui è dotata risulta essere più potente rispetto ad altri modelli.

 

Girodmedical offre diversi modelli di attrezzature per la sterilizzazione in autoclave. È possibile trovare modelli con volumi di stanze da 6 L a 23 L e con o senza vassoi. Qualunque sia la vostra professione e l'uso che volete farne, potete trovare il dispositivo che fa per voi. In aggiunta vi proponiamo la nostra gamma di accessori per autoclave che vi permetteranno di avere il necessario per demineralizzare l'acqua o per conservare correttamente le vostre attrezzature una volta sterilizzate.

5 Prodotto(i)

  • Sterilizzatore Poupinel Eco 6 L Comed

    Sterilizzatore Poupinel Eco 6 L Comed

    Sterilizzatore Poupinel Eco 6 L Comed - Adatto per l'esportazione e il settore veterinario - Materiali: vano interno, pinze e coperchio in acciaio inox, isolazione in fibra di vetro - Garanzia: 1 anno

    Comed

    Disponibilità: in 15 giorni

    € 695,40 IVA incl. A partire da: € 575,14

  • Sterilizzatore Poupinel Eco 19 L Comed

    Sterilizzatore Poupinel Eco 19 L Comed

    Sterilizzatore Poupinel Eco 19 L Comed - Adatto per l'esportazione e il settore veterinario - Materiali: vano interno, pinze e coperchio in acciaio inox, parte in fibra di vetro isolante

    Comed

    Disponibilità: in 15 giorni

    € 732,00 IVA incl.

  • Autoclave Midmark SPEEDY B6 Classe B da 6 litri

    Autoclave Midmark SPEEDY B6 Classe B da 6 litri

    • Autoclave Midmark B6 - Classe B
    • Frequenza del settore : 50 - 60 Hz
    • Potenza nominale : 2 500 W
    • Cicli di sterilizzazione preprogrammata
    • Profondità : 610 mm
    • Volume della camera : 6 L
    • Peso : 40 kg

    Midmark

    Disponibilità: in 15 giorni

    € 3.975,98 IVA incl.

  • Autoclave Midmark B18 Classe B da 18 litri

    Autoclave Midmark B18 Classe B da 18 litri

    • Autoclave Midmark B18 Classe B
    • Cicli di sterilizzazione preprogrammati
    • Volume della camera : 18 litri
    • Potenza nominale : 2 400 W
    • Profondità : 610 mm
    • Peso dell'apparecchiatura vuota : 56 kg

    Midmark

    Disponibilità: in 15 giorni

    € 4.359,06 IVA incl.

  • Autoclave Midmark B23 Classe B da 23 litri

    Autoclave Midmark B23 Classe B da 23 litri

    • Autoclave Midmark B23 - Classe B
    • Cicli di sterilizzazione preprogrammati
    • Volume della camera : 23 litri
    • Potenza nominale : 2 400 W
    • Profondità : 695 mm
    • Peso dell'apparecchiatura vuota : 60 kg

    Midmark

    Disponibilità: in 15 giorni

    € 4.915,38 IVA incl.

Comparare

5 Prodotto(i)