piede

Modello anatomico del piede: come sceglierlo?

Perché acquistare un modello anatomico dell’articolazione del piede?

Formare gli studenti grazie ad un modello anatomico del piede

Le patologie che interessano il piede sono molteplici e possono avere diverse origini: pratica sportiva, un movimento ripetuto, stanchezza muscolare, l’invecchiamento, ma anche da malformazioni. Questa estremità del corpo sostiene tutto il peso corporeo, è costantemente sollecitata e di conseguenza può essere facilmente indebolita. Dolori a questa parte del corpo sono spesso riscontrati nei pazienti.

Come se non bastasse, le origini di questi dolori possono essere difficili da rilevare. Al fine di formare gli studenti di medicina nelle migliori condizioni possibili, è consigliabile ai professionisti della salute l’utilizzo di modelli anatomici a scopo didattico. Grazie a queste rappresentazioni a grandezza naturale, è possibile illustrare la composizione del piede alle persone in formazione per aiutarle a comprendere meglio questa parte del corpo.

Girodmedical vi propone una vasta gamma di modelli anatomici del piede, scelti per la loro qualità, realismo e praticità e vi aiuta a scegliere il modello più adeguato alle vostre esigenze.

La struttura ossea del piede è complessa, comprende 26 ossa di diverse dimensioni e funzioni, suddivise in tre gruppi: il tarso, il metatarso e le falangi. Queste tre ossa sono tenute insieme da articolazioni, che collegano ogni osso con i legamenti dei tessuti.

Grazie ai modelli anatomici dello scheletro del piede, fedeli alla realtà e dettagliati, gli studenti possono osservare da vicino queste piccole ossa, così come i legamenti e i muscoli che compongono questa parte del corpo umano per essere meglio preparati alla loro futura professione. Saranno così in grado di individuare più facilmente le anomalie podaliche e trattarle in modo più efficace.

Anatomia piede

Un modello dello scheletro del piede per rassicurare i pazienti

I modelli di articolazione dello scheletro del piede non sono solamente destinati all’insegnamento dei futuri esperti, ma sono ugualmente utili da tenere negli ambulatori e nei centri di podologia per spiegare ai pazienti in dettaglio la patologia che li colpisce. Tali modelli possono confortare il paziente che, grazie alla riproduzione anatomica del piede nei minimi dettagli del modello in questione, comprenderà meglio la malattia di cui soffre.

Grazie a questi dispositivi, gli esperti potranno mostrare in tutta semplicità ai pazienti la struttura anatomica del piede e spiegare esattamente la patologia che li concerne, indicando la posizione di ossa, muscoli e legamenti.

Esistono in commercio anche modelli articolati, che permettono di mostrare e spiegare facilmente i movimenti naturali del piede. In più, alcuni modelli mostrano le diverse patologie al fine di differenziare e rilevare le caratteristiche delle anomalie in questione.

Gli specialisti potranno anche utilizzare questi strumenti per attuare la prevenzione durante le visite mediche, facendo capire ai pazienti i rischi e le conseguenze, ad esempio posturali, che incorrono nell’indossare scarpe sbagliate se non si adottano determinate abitudini.

Infine, questi modelli anatomici possono essere utilizzati come elementi decorativi nell’ufficio di un podologo o riflessologo.

Come scegliere correttamente il modello anatomico del piede?

I criteri di selezione di uno scheletro anatomico del piede

I modelli anatomici del piede sono disponibili in diverse forme, più o meno dettagliate, flessibili e complete. In questo modo, ogni professionista può trovare ciò che soddisfa le sue necessità. Per scegliere il modello che meglio si adatta alle vostre esigenze, vi consigliamo di fare riferimento alle seguenti caratteristiche:

  • Qualità: è essenziale procurarsi un modello di qualità, resistente e pratico. Vi consigliamo la principali marche conosciute come Erler Zimmer o 3B Scientific.
  • Flessibilità: è preferibile scegliere un modello malleabile per compiere i movimenti naturalmente eseguiti dal piede ed avere quindi un’accurata rappresentazione e una migliore qualità d’insegnamento. I modelli flessibili sono solitamente montati con fili di ferro o nylon o con elastici.
  • Elementi rappresentati: è possibile scegliere un modello che rappresenta solo le ossa, oppure un modello che illustra anche muscoli, nervi, tendini e/o legamenti. Inoltre, è possibile scegliere un modello che comprende anche le estremità di tibia e perone e con la numerazione di ogni osso. Tutto dipende da come si desidera utilizzare lo strumento.
  • Numero di parti: se si vuole scomporre il modello pedagogico per visualizzare le diverse parti separatamente, sarà necessario acquistare un modello smontabile. Esistono infatti modelli formati da un pezzo unico ed altri formati da più elementi per osservare meglio la struttura del piede. Infine, se lo si desidera, è possibile scegliere un modello poggiato su base, rimuovibile o meno.
  • Prezzo: naturalmente, il prezzo varia a seconda delle caratteristiche del modello. Un modello completo e di qualità avrà un prezzo superiore. Girodmedical offre prodotti professionali di qualità per tutte le tasche.

 

I nostri migliori modelli anatomici del piede

I modelli anatomici del piede proposti da GirodMedical sono facili da utilizzare e da pulire. L’alta qualità professionale conferisce loro un’ottima resistenza e un’elevata precisione.

Tra in numerosi prodotti presenti nel nostro catalogo, abbiamo selezionato per voi, qui di seguito, i nostri migliori modelli per aiutarvi nella scelta.

Scheletro piede Erler Zimmer

Il modello di scheletro del piede Erler Zimmer è tra i modelli più venduti sul nostro sito. Il suo successo è dovuto al fatto che è molto facile da maneggiare, la struttura in caucciù offre inoltre un’elevata flessibilità per eseguire i movimenti senza difficoltà. Questo modello, solido e preciso, è indicato per l’insegnamento e la formazione di futuri medici e specialisti. Infatti, ogni osso è identificato da un numero per essere facilmente riconoscibile dagli studenti. Sono rappresentati anche una parte della tibia e del perone, fornendo una panoramica sulla composizione scheletrica dell’estremità dell’arto inferiore.

Modello anatomico piede Mediprem
Modello anatomico piede Mediprem

Un altro modello fortemente consigliato è il modello anatomico dei muscoli del piede Mediprem costituito da 3 pezzi distinti:

  • Un piede normale
  • Un piede piatto
  • Un piede cavo

È il modello ideale per visualizzare queste malformazioni, facilitando la diagnosi e fornendo le cure necessarie. Gli studenti in podologia e ortopedia saranno in grado di osservare le differenze tra il modello di piede normale e affetto da malformazioni al fine di riconoscere queste ultime più facilmente sui pazienti nel corso di una visita medica.

In questi esemplari è possibile vedere la pelle su una metà del piede e ossa, muscoli, tessuti adiposi e legamenti sull’altra metà.

Se cercate un modello più complesso e completo al fine di fornire spiegazioni più dettagliate a pazienti o studenti, vi suggeriamo di procurarvi un modello che comprende muscoli e tendini, ma anche legamenti, per il vostro studio medico.

Modello di scheletro del piede con pegamenti e muscoli 3B ScientificModello di scheletro del piede con pegamenti e muscoli 3B Scientific

In questo caso, vi consigliamo il modello anatomico del piede con legamenti e muscoli 3B Scientific. Questo modello è tra i più completi poiché è composto da 6 pezzi smontabili ed include ossa, nervi, legamenti, tendini, arterie e vene di questa zona. La precisione e minuziosità nei minimi dettagli rendono questo modello uno dei migliori presenti sul mercato.

Per facilitare l’apprendimento presso scuole che formano futuri podologi o riflessologi vi proponiamo il modello di scheletro di piede Erler Zimmer che include una parte della tibia e del perone.

Modello scheletro piede flessibile con tibia e pesone Erler Zimmer

Modello scheletro piede flessibile con tibia e pesone Erler Zimmer

Questo modello è estremamente flessibile grazie alla montatura su filo di nylon e vi permetterà di analizzare in dettaglio tutte le ossa ed eseguire i movimenti naturali del piede. Il modello è morbido ma robusto allo stesso tempo e resiste alle numerose manipolazioni effettuate da insegnanti e studenti. Un ulteriore vantaggio: l’ottimo rapporto qualità-prezzo!

 

nos experts répondent à vos questions sur le rameur chez girodmedical

Non sapete come scegliere? Bisogno di un consiglio? Contattaci! Il nostro Servizio di Assistenza è a vostra disposizione allo 02 40 70 84 10 per aiutarvi a fare la scelta migliore dal lunedi al venerdi dalle 10h alle 12h30 e dalle 14h alle 17h, giorni festivi esclusi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *