lampada-per-fototerapia

Fototerapia vi regalerà luce ed energia!

La luce ha effetti benefici sulla nostra salute. E’ essenziale per noi regolare il nostro ritmo di vita. Quindi risulta importante esporci quotidianamente e per lungo tempo alla luce del giorno per accumulare un massimo di energia. La luce del giorno ci consente di regolare i diversi cicli fisiologici del nostro corpo, per aiutarci a combattere lo stress ma anche per passare notti migliori. Quando siamo esposti alla luce del giorno, secerniamo il cortisolo, l’ormone che ci permette di essere in forma tutto il giorno. Ma a volte la nostra esposizione alla luce non è sufficiente e puó provocare in molte persone perdita di tono, difficoltà a dormire o sonnolenza durante il giorno. Per combattere questa mancanza di luce, è possibile eseguire sedute di fototerapia o elioterapia.

 I benefici della fototerapia sul nostro corpo :

Nel corso degli anni la terapia della luce ha dimostrato le sue azioni benefiche sul nostro sistema. Ecco alcuni esempi di utilizzo di lampade per fototerapia.

Utilizzare un dispositivo di luminoterapia per combattere la depressione stagionale :

Dall’autunno le giornate iniziano ad accorciarsi e in inverno il tempo di esposizione alla luce si accorcia. In alcune persone, il fatto di stare poco esposti alla luce provoca una depressione detta stagionale. Dal 2005 la fototerapia é ufficialmente usata per combattere questo tipo di malumore. Infatti, grazie alla terapia con la luce,si puó riempire questa mancanza di luce eseguendo sedute giornaliere di circa 30 minuti.Oltre ad una lampada per terapia luce, vi consigliamo di utilizzare una sveglia simulatore d’alba che vi consenta di preparare il vostro corpo al giorno seguente. Durante la notte e soprattutto durante il sonno la secrezione di melatonina aumenta. Il simulatore dell’alba permette la diminuzione di questa secrezione aumentando quella di cortisolo. Ricordatevi di impostarlo almeno 20-30 min prima dell’orario in cui lasciate il vostro letto.

La terapia della luce non è controindicata a meno che non abbiate un problema agli occhi (cataratta, retinite pigmentosa, glaucoma) o se state seguendo una terapia fotosensibile. Se sentite che la depressione persiste nonostante la terapia, vi consigliamo di consultare uno specialista.

Altri benefici della terapia della luce :

In effetti, le lampade per la terapia della luce possono essere utilizzate per qualcosa di diverso dalla lotta contro la depressione stagionale. Sono particolarmente utili :

  • Per combattere il jet lag. Le sedute di terapia della luce vi aiuteranno a mettere il vostro orologio biologico in linea con gli orari del paese in cui vi trovate.
  • Per le persone che lavorano di notte, una sessione prima del lavoro, un’altra intorno all’1 e un’ultima sessione alla fine . Per avere una sufficiente esposizione alla luce.
  • Per ridurre le difficoltà del sonno e rimettere l’orologio biologico in regola, soprattutto per le persone che soffrono di insonnia.
  • Per le persone che soffrono di affaticamento cronico. Questo potrebbe ridurre la sensazione di stanchezza.
  • Per la depressione ante o post-partum. Circa una donna su dieci soffre di depressione durante la gravidanza. Molte altre donne sono colpite dopo il parto, questo è più comunemente noto come baby blues. Per ridurre questa depressione in modo naturale, vi consigliamo di iniziare le sedute durante la gravidanza e continuare in seguito.

 Come scegliere la giusta lampada per la terapia della luce?

La luminoterapia è ora considerata un metodo di terapia a sé stante. Durante la seduta esponete i vostri occhi ad una luce con uno spettro luminoso che si avvicina a quello della luce naturale, ma senza gli UV (dannosi per il corpo). Il colore della luce è di circa 4000 Kelvin. Prima di acquistare un dispositivo per questa terapia, vi consigliamo di chiedere il parere del vostro medico essendo coscienti che diversi parametri dovranno essere presi in considerazione al momento dell’acquisto.

Le caratteristiche per una buona lampada per l’elioterapia  :

Ecco alcuni aspetti tecnici che è necessario considerare prima di acquistare il dispositivo per la terapia della luce :

  • L’intensità della lampada per la fototerapia. In effetti, questo parametro è importante perché la durata delle sessioni dipenderà dall’intensità della lampada. Se usate un dispositivo che vi fornisce 2500 lux la vostra seduta durerà circa 2 ore mentre con un dispositivo da 10.000 lux durerà solo 30 minuti. Ecco alcuni numeri da confrontare: la luce naturale durante una bella giornata estiva offre quasi 100.000 lux e l’illuminazione standard in una casa varia tra 50 e 100 lux a seconda del tipo di lampadina utilizzata. Ecco perché durante l’inverno il nostro stato generale è più stanco, riceviamo molta meno luce.
  • Le certificazioni; se la lampada fototerapica che si acquista è certificata e presenta la menzione 93/42 CEE,vuol dire  che la lampada soddisfa gli standard di sicurezza e che non emette raggi ultravioletti.
  • La forma della lampada; questo può essere un aspetto da tenere in considerazione, soprattutto se siete in molti ad utilizzarla. Sarà quindi necessario favorire una lampada da parete.

Consigli sul come utilizzare la lampada :

Per ottenere dei benefici è di primordiale importanza seguire alcune regole. Ricordatevi che se non vi posizionate nella giusta maniera la lampada per luminoterapia non avrà alcun effetto su di voi.

    • Vi consigliamo di usarla al mattino quando vi svegliate (durante la colazione per esempio) o nel corso della mattinata. Vi consigliamo di evitare di eseguire le sedute la sera a meno che non dobbiate regolare il vostro orologio biologico.
    • Nonostante i rischi siano minimi, non state a contatto visivo diretto ma a circa 60 cm.
    • La durata dell’uso della lampada dipenderà dalla sua potenza. Se avete una lampada da 10.000 lux, una sessione di mezz’ora sarà sufficiente per ricaricare le batterie.

Gli effetti delle sedute non sono immediati, quindi non fermarti dopo una sola volta.  Le azioni della lampada per fototerapia richiedono circa 4-5 giorni per essere percepite.

  • Le 3 lampade per luminoterapia più vendute:

 

Lampade per fototerapia Beurer TL 90Lampada per fototerapia Beurer TL 90 Beurer TL 40

Beurer TL 70

Lampada per fototerapia Beurer TL 70

Intensità della lampada 10 000 lux 10 000 lux 10 000 lux
Superficie luminosa 513,6 x 337 mm 513,6 x 337 mm 33 cm di diametro
Tipo di illuminazione Uniforme Uniforme Uniforme
Accensione Alcun lampeggiamento Alcun lampeggiamento Alcun lampeggiamento
Peso 3 Kg 800 g 980 g
Sveglie simulatrici alba Beurer WL 70Sveglia simulatore d'alba Beurer WL 70 Beurer WL 90Sveglia simulatore d'alba Beurer WL 90 Beurer WL 32Sveglia simulatore d'alba Beurer WL 32
Intensità 2 500 lux 2 500 lux 2 500 lux
Tipo di simulazione Alba/tramonto Alba/tramonto Alba/tramonto
Funzionalità Sveglia mattutina

Luce d’atmosfera

Lampada da comodino

Stazione musicale

 

Sveglia mattutina

Luce d’atmosfera

Lampada da comodino

Stazione musicale

 

Sveglia mattutina

Luce d’atmosfera

Lampada da comodino

Stazione musicale

 

Opzioni 20 livelli d’intensità luminosi

Funzione a ripetizione

10  posizioni di memoria radio

4 suonerie diverse

Cavo USB e AUX

20 livelli d’intensità luminosi

Funzione a ripetizione

Possibilità di rimandare la sveglia

Viva voce con Bluetooth

Cavo USB

Applicazioni smartphones Beurer LightUp

Funzione a ripetizione

2 orari sveglia impostabili

Display  LCD (4 colori a scelta)

10 posizioni di memoria radio

Cavo AUX

Peso 662 g 760 g 181 g

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *