estetica-principale

I professionisti della medicina estetica

Se vuoi rimediare a un problema estetico superficiale o più serio, ci sono due professionisti sanitari competenti che sono autorizzati ad intervenire, il dermatologo e il chirurgo estetico.

Il dermatologo

file_28_3-1-immagine-1

Il dermatologo tratta problemi di pelle come acne, eczema, psoriasi, orticaria, verruche, herpes e qualsiasi altra malattia che influisce sulla salute e l’aspetto fisico del paziente. Controlla anche l’evoluzione della pelle e controlla se vi è il rischio di trasformazione in melanoma (cancro della pelle). Il dermatologo può eseguire un esame approfondito per rilevare lesioni cutanee a rischio, utilizzando uno strumento diagnostico specifico chiamato dermatoscopio.

Si occupa anche di problemi relativi alle unghie e ai capelli e può anche prendersi cura delle malattie sessualmente trasmissibili (venerologia).

Alcuni dermatologi sono anche competenti per eseguire la depilazione definitiva. I peli non sono un rischio per la salute, ma sono spesso considerati non estetici, motivo per cui le donne cercano di liberarsene, spesso con metodi tradizionali (rasoio, cera, depilatore). Questi metodi rappresentano vincoli importanti e devono essere realizzati più o meno regolarmente.

Da alcuni anni le tecnologie innovative hanno consentito alle donne di depilarsi definitivamente. Questa procedura viene eseguita in una pratica di dermatologia.

Ci sono 3 metodi di rimozione permanente dei capelli:

Il laser

La luce pulsata

Epilazione elettrica

I trattamenti laser possono anche ridurre il rossore, rimuovere i tatuaggi, ridurre i segni dell’età e le cicatrici.

Alcune marche offrono dispositivi portatili con luce pulsata come il dispositivo di rimozione dei peli di Beurer IPL 6000, in modo che gli individui possano eseguire le sessioni di epilazione a casa.

Il chirurgo estetico

foyers-immagine-2

Il chirurgo estetico interviene , sempre e solo con la strumentazione chirurgica adatta, quando i trattamenti con crema o trattamento orale non sono abbastanza efficaci per trattare alcune lesioni cutanee. Il chirurgo può eseguire operazioni per riparare l’aspetto fisico della persona, se quest’ultima è stata vittima di una grave lesione corporale (incendio, contatto diretto con una sostanza chimica pericolosa o incidente stradale, ecc.) Queste lesioni possono causare serie sequele che richiedono un intervento chirurgico riparativo. Alcune operazioni consentono al paziente sfigurato di ritrovare un aspetto decente e riprendere una vita normale.

Anche le malformazioni delle nascite, che possono costituire gravi handicap fisici, vengono riparate dal chirurgo. Esegue anche la rinoplastica che consente al paziente di respirare normalmente e può rimuovere parzialmente le ghiandole mammarie delle donne che hanno un seno troppo pesante, che può causare molti mal di schiena.

La chirurgia estetica è indicata anche per le persone che vogliono migliorare il loro aspetto fisico. È possibile rimodellare il viso (naso, bocca, ecc.) ed eseguire lifting per ridurre i segni dell’invecchiamento, in particolare le rughe. Le iniezioni di Botox vengono eseguite anche dal chirurgo, questa tecnica meno invasiva rimane comunque un miglioramento estetico che richiede l’intervento di un professionista competente. Esiste un’altra pratica ben nota della medicina estetica, l’aumento della grandezza del seno, che viene regolarmente richiesta dalle donne complessate dal loro piccolo seno.

È anche possibile che il chirurgo plastico compia operazioni per perdere peso ai suoi pazienti, mettendo in atto, in alcuni casi, anelli gastrici o eseguendo la liposuzione per eliminare i depositi di grasso, per rimodellare la silhouette. Esistono altre operazioni dello stesso tipo come la brachioplastica e l’addominoplastica.

È possibile migliorare esteticamente tutte le parti del proprio corpo. Anzi, da alcuni anni la chirurgia dell’intimo, per uno scopo puramente estetico ha fatto la sua comparsa ed è già molti seguaci.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *