42300432_s-550x270-principale

Stetoscopio per gravidanza: come ascoltare il battito del bambino?

Che cos’è uno stetoscopio ostetrico?

Sei un ginecologo? Conosci lo stetoscopio per gravidanza? Questo piccolo dispositivo è un amplificatore acustico che consente di ascoltare i suoni emessi dai battiti del cuore fetale. Come un professionista della salute, questo accessorio medico è molto conveniente per la sua facilità d’uso, manutenzione e anche il suo basso costo.

Lo stetoscopio di gravidanza o stetoscopio ostetrico di Pinard esiste in legno ed in alluminio. Il nome “Pinard” deriva semplicemente dal nome del suo inventore Adolphe Pinard, ostetrico francese del XIX secolo. Questo modello economico offre molti vantaggi come il risparmio di tempo, ad esempio, per una madre che vuole essere rapidamente rassicurata sulla salute del suo bambino.

701_stethoscope_obstetrical_type_big_1-300x300-immagine-1

Stetoscopio in alluminio

783_stethoscope_obstetrical_type_big_2-300x300-immagine-2

Stetoscopio in legno

In un ambiente svantaggiato, il dispositivo medico può anche ventilare un neonato quando l’apparecchiatura per la rianimazione neonatale è mancante o obsoleta o se c’è una complicanza respiratoria alla nascita.

Inoltre, questo metodo di auscultazione è un ottimo modo per creare un primo contatto tra l’intera famiglia e il futuro bambino.

 

Utilizzo dello stetoscopio fetale

 

Quando utilizzare lo stetoscopio per gravidanza?

Grazie agli stetoscopi ostetrici, sarai in grado di ascoltare il battito cardiaco di un feto già dalla 18a o 20a settimana di amenorrea (assenza di mestruazioni nelle donne).

È possibile, durante l’ascolto dei battiti, che questi siano confusi con quelli dell’arteria della madre. Per evitare questa confusione, il medico sentirà il polso della madre e si confronterà con quelli del bambino per dissociarli.

240_f_80039957_tlcn759rabr3lqmyfkzknb4ia9ivlmkv-immagine-3

Come utilizzare uno stetoscopio ostetrico

Per utilizzare al meglio lo strumento, è necessario applicare l’oggetto sulla parete addominale della madre. Cerca di scoprire dove si trova il bambino per facilitare la ricerca del battito. Infatti, è grazie a queste pulsazioni cardiache che sarai in grado di sentire al meglio il battito del cuore. Posiziona correttamente il padiglione sulla pancia della mamma ed allo stesso tempo l’orecchio all’estremità dello stetoscopio ostetrico. Se non si sente alcun suono, muovi lentamente il dispositivo attraverso la pancia come un normale stetoscopio per l’auscultazione. Questo amplificatore acustico ha un corno abbastanza grande da coprire contemporaneamente sia la bocca che il naso del neonato.

Attenzione questo metodo è praticato esclusivamente dagli operatori sanitari perché l’interpretazione dei suoni ascoltati varia a seconda dei bambini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *