tapis-roulant

Tutti i consigli per la scelta del vostro tapis roulant!

Prima di lanciarvi nella scelta del vostro tapis roulant, è importante definire quali siano le sue utilità e i suoi usi. L’acquisto di un tapis roulant rappresenta un investimento abbastanza importante ed è per questo che bisogna scegliere il giusto modello. Continuate a leggere per scoprire tutti i nostri consigli.

Come scegliere il tapis roulant?

Il tapis roulant è un attrezzo sempre presente nelle palestre, ma è sempre più acquistato per un uso domiciliare. Bisogna sapere che il tapis roulant è uno strumento completo in quanto lavora più di due terzi dei muscoli del corpo. E’ utile per allenarsi, per preparare una competizione, per il recupero muscolare, per mantenersi in forma, ecc. Al giorno d’oggi esistono molteplici modelli di tapis roulant che propongono una varietà di opzioni. Molte persone pensano che il tapis roulant non sia affidabile a causa dei numerosi video che circolano sul web dove si vedono persone cadere. Ma questa immagine è totalmente falsa, i tapis roulant sono molto sicuri se, ovviamente, rispettate le regole di utilizzo!

Chi può usare il tapis roulant?

I tapis roulant sono prima di tutto destinati alle persone a mobilità ridotta, in quanto possono, tra le altre cose, aiutare alla rieducazione. Ma i tapis roulant sono pensati anche per tutti gli amanti dello sport, professionisti e non. E’ l’ideale anche per persone che non vogliono correre all’esterno o in palestra. Il tapis roulant da appartamento è un buon metodo per pianificare da soli le proprie sessioni sportive. 

Bisogna sapere che la corsa sul tapis roulant elettrico è diversa da quella che si esercita esternamente. Sono numerose le proprietà che la differenziano. Quando correte ad aria aperta dovete far fronte alle condizioni meteorologiche. Il vento gioca un ruolo importante in quanto può ridurre la vostra velocità dal 1% fino al 2%. Per questo correre sul tapis roulant apporta migliori vantaggi in quanto non dovrete scontrarvi con alcun ostacolo.  Anche la postura cambia notevolmente. Questo attrezzo presenta una funzione di smorzamento che riduce gli shock durante le vostre corse proteggendo le articolazioni ( ginocchio, caviglia).

Tapis roulant Road Run DKN

Tapis roulant Road Run DKN

Quali sono i vantaggi di avere un tappeto da corsa a casa?

I cosiddetti “tapirulan” sono molto apprezzati per via della loro funzione di smorzamento anti-shock. Questa vi permetterà di proteggere articolazioni più fragili come ginocchia e caviglia. Grazie al tapis roulant potete allenarvi in qualsiasi momento della giornata senza dover pensare al meteo o di non trovare posto in palestra. Badate comunque ad installarlo in luogo in cui circola aria e ossigeno. Inoltre un investimento iniziale vi permetterà di risparmiare l’abbonamento in palestra a lungo termine.

I tappeti da corsa di ultima generazione possono inoltre connettersi al vostro smartphone per tener traccia dell’evoluzione dei vostri allenamenti e motivarvi a continuare la progressione.

Quali sono le diverse caratteristiche dei tapis roulant?

Al fine di aiutarvi al’acquisto del vostro attrezzo, ecco le differenti caratteristiche che dovete prendere in conto :

  • La superficie : è una caratteristica molto importante in quanto deve garantire il comfort dell’allenamento. Dovete sapere che più siete alti più dovrete optare per un tapis roulant dalle dimensioni più grandi. 
  • La potenza del motore, è un elemento primordiale per la vostra scelta. Esistono diverse categorie di motori. Troverete motori adatti alla marcia e alla corsa moderata. Esistono anche motori molto più potenti raccomandati a coloro che corrono fino a 15 km/h per più di un’ora. Inoltre, esistono dei motori molto potenti ideali per le persone molto sportive. Vi raccomandiamo di scegliere un motore abbastanza potente per le persone di più di 100 kg al fine di preservare la qualità del vostro tappeto da corsa.
  • L’inclinazione : è un’opzione disponibile per la maggior parte dei tapis roulant. Questa opzione permette di variare l’insieme delle vostre corse, avete manualmente la possibilità o anche automaticamente di scegliere la percentuale di inclinazione del vostro tappeto da corsa. Il suo utilizzo, inoltre, permette di realizzare un lavoro più importante. Questo lavoro rafforza cosce, polpacci ma anche glutei e addome e consente di bruciare calorie.
  • Ampio display : permette di seguire in tempo reale quello che state facendo. Troverete direttamente i programmi di allenamento, il numero di calorie bruciate, il numero di km effettuati, la velocità media, la velocità massima, la velocità media, la percentuale d’inclinazione. Si tratta spesso di display LCD.
  • La sicurezza : tutti i tapis roulant sono sicuri. Per evitare infortuni, è presente una clip attaccata al tappeto tramite una corda, da attaccare alla maglietta. In caso di caduta o perdita di equilibrio, il tapis roulant si arresterà immediatamente.

La nostra guida comparativa dei tapis roulant : 

Ecco una tabella che vi potrà aiutare a realizzare le vostre scelte in funzione dei vostri obiettivi : 

Obiettivi Utilizzo Velocità Motore Inclinazione
Fitness / sportivi alle prime armi / Relax 1 volta alla settimana

1 sessione di 30 minuti massimo

Camminata o running

Meno di 10 km/h

Motore inferiore a 1,5 CV Opzionale
Grandi sportivi / Perdita di peso / Sviluppo cardio-vascolare 2 volte o più alla settimana

2 a 5 sessioni

Running

Più di 10 km/h

Motore superiore a 1,5 CV SI
Competizione / Allenamento intensivo Più di 5 volte alla settimana

Sessione di più di 1 ora

Running, Resistenza, Maratona Superiore a  2 CV Si

tapis-de-course-noir

Tabella comparativa dei 3 migliori modelli di tapis roulant :

 TAPIS ROULANT CAREFITNESS ST-678 MAG JOGGER II
tapis roulant carefitness
TAPIS ROULANT  DKN T-210
tapis roulant DKN

TAPIS ROULANT CARE FAST RUNNER 50753

Tapis roulant Care Fast Runner

 logo care  dkn logo  logo care
– Leggero, compatto, facilmente trasportabile

– Superficie da corsa 100 x 32 cm

– Pieghevole dotato di ruote di trasporto

– Display LCD (distanza, tempo, pulsazioni, calorie)

– Marcia lenta, marcia rapida, corsa, sportivi dilettanti

– Motore 1 CV

– Peso massimo : 100 kg

– Peso netto  : 27 kg

– Sicurezza

–  Garanzia : 2 anni

– Utilizzo regolare con 16 programmi

Superficie da corsa : 125 x 42 cm

– Pieghevole con sistema“soft drop lowering system”

– Display LCD (programmi, inclinazione, velocità, calorie, distanza)

– Velocità massima  : 16 km/h

– Coursa rapida, sportivi, debuttanti , intermediari

– Motore : 1,5 CV

– Peso massimo : 100 kg

– Peso netto : 67 kg

– Sicurezza

–  Garanzia : 2 anni

– Utilizzo intensivo con 17 programmi

– Superficie da corsa : 148 x 50 cm

– Pieghevole dotato di ruote di trasporto

– Display LCD (programmi, inclinazione, velocità, calorie, distanza, retro-illuminata, tasti rapidi)

– Velocità massima : 22 km/h

– Motore : 4 CV

– Peso massimo : 150 kg

– Peso netto : 94 kg

– Sicurezza

–  Garanzia : 5 anni e 2 anni sulle parti soggette ad usura

Inclinazione : 3 livelli di inclinazione manuali Inclinazione : 1 a 10 % + funzione contatore + sensori integrati Inclinazione motorizzata + cintura toracica

Scopri il prezzo

€€

Scopri il prezzo

€€€

Scopri il prezzo

Bastano dai 30 minuti a 1 ora per assemblare il vostro tapis roulant.

tapis-de-course-pied-femme

I nostri consigli per preparare la corsa sul tapis roulant

Correre su un tapis roulant si impara volta per volta, ecco per voi qualche astuzia che Girodmedical consiglia di mettere in pratica durante il vostro allenamento:

  • Riscaldare i muscoli prima e dopo la corsa onde evitare dolori muscolari.
  • Per quanto riguarda la distanza in avanti, più il vostro passo è ottimale, più energia spendete e più calorie bruciate.
  • Non fidarsi troppo del display che propone il tapis roulant per osservare il vostro ritmo, il dispendio calorico, distanza percorsa, ecc.
  • Non controllare la posizione dei piedi per evitare di adottare una postura sbagliata .
  • Guardate dritto davanti a voi per ottenere la stessa postura che adottereste all’esterno.
  • Badate a idratarvi prima di qualsiasi sforzo fisico, è importante bere prima e non aspettare il momento in cui il vostro corpo lo reclama.
  • Utilizzate delle scarpe da corsa leggere ammortizzate.
  • E’ importante variare gli allenamenti. 

 

Bibliografia:

  • COLOMBO, Gery, et al. Treadmill training of paraplegic patients using a robotic orthosis. Journal of rehabilitation research and development, 2000, 37.6: 693-700.
  • MACKO, Richard F., et al. Treadmill training improves fitness reserve in chronic stroke patients. Archives of physical medicine and rehabilitation, 2001, 82.7: 879-884.
  • MEHRHOLZ, Jan, et al. Treadmill training for patients with Parkinson’s disease. Cochrane Database of Systematic Reviews, 2015, 9.

 

nos experts répondent à vos questions sur le rameur chez girodmedical

Bisogno di un consiglio? Contattaci! Il nostro Servizio di Assistenza è a vostra disposizione al numero gratuito 02 40 70 84 10 per aiutarvi a fare la scelta migliore dal lunedì al venerdì dalle 10h alle 12h30 e dalle 14h alle 17h, giorni festivi esclusi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *