Servizio di Assistenza al Cliente Gratuito : 02 40708410

Soddisfatti o Rimborsati in 15 giorni

Materiale medico per privati e professionisti
0 Carrello Il mio conto Grandi conti
COSA ASPETTI?!
Sconto extra 5%*
Spedizione gratuita a partire da 150 €
Offerta speciale dicembre
Con il codice
WELCOME15

Accessori ECG Asept InMed

Utilità degli elettrodi ECG

 

Come vengono utilizzati gli elettrodi ECG?

 

L'elettrocardiogramma consiste nella registrazione dell'attività elettrica del cuore, necessaria per la sua contrazione, ed è molto comune tra i medici nella diagnosi delle malattie cardiache e nel controllo della salute del cuore.
L'apparecchio utilizzato è l'elettrocardiografo. È un dispositivo mobile con una dozzina di elettrodi, che rilevano le onde elettriche. Queste onde sono quindi riportate sotto forma di un particolare grafico su carta millimetrata. Forniscono diverse tracce chiamate derivazioni. Ogni onda corrisponde a una registrazione del passaggio dell'onda elettrica su una parte molto precisa del cuore. Il medico interpreta quindi la trama, tenendo conto della forma, della frequenza e dell'ampiezza di ogni onda e della durata della conduzione delle onde elettriche.
L'ECG è necessario in caso di segni di anomalie nel funzionamento del cuore o in caso di determinate malattie cardiache:
- disturbi del battito cardiaco, con battiti irregolari
- crisi cardiache
- pericardite
- embolia polmonare
- affanno anormale durante uno sforzo ecc..
Prima di utilizzare gli elettrodi ECG, è necessario ricordarsi di controllare la loro data di scadenza. Tenere sempre gli elettrodi in un luogo asciutto e buio.
Gli elettrodi possono avere forme diverse: rettangolari come gli elettrodi rettangolari Asept InMed o tondi. Ricordatevi di fare alcuni semplici passaggi che vi aiuteranno a migliorare la corrente elettrica: radere i peli e pulire la pelle con alcool denaturato prima di posizionare gli elettrodi. Gli elettrodi periferici sono posizionati sulle estremità (elettrodo rosso sul braccio destro, giallo sul braccio sinistro, verde sulla gamba sinistra e nero sulla gamba destra e gli elettrodi precordiali sono posizionati sul torace). Risulta quindi di fondamentale importanza posizionare questi ultimi nel posto giusto, perché le tracce possono essere falsificate se sono posizionate troppo in alto.

 

Procedura di esame con elettrodi ECG

 

Il paziente si sdraia a torso nudo su un lettino orizzontale. Successivamente è importante sgrassare le aree cutanee ove applicherete gli elettrodi, quindi distribuire su di essi uno strato sottile di pasta conduttiva (Non ci deve essere metallo vicino agli elettrodi).
Il paziente deve essere rilassato per evitare contrazioni muscolari. Posizionare gli elettrodi e collegarli al dispositivo. Chiedere al paziente di mantenere le gambe stese, le braccia ai lati e di non muoversi mentre si registra l'elettrocardiogramma, quindi procedere alla registrazione ECG.
Controllare i criteri di anormalità dell'ECG durante la registrazione. Collegare saldamente gli elettrodi sui fili. Attaccare con attenzione i bordi adesivi per garantire una buona adesione degli elettrodi. Per ridurre la pressione, avvolgere e fissare i fili per tenerli in posizione. Una volta eseguita questa operazione, scollegare e rimuovere gli elettrodi e rimuovere la pasta conduttiva in eccesso.
Sul nostro sito troverai diverse dimensioni e forme di elettrodi inclusi elettrodi rotondi 3M Red Dot. Scegli quelli che fanno al caso tuo.

13 Prodotto(i)

Comparare

13 Prodotto(i)