misurare-febbre-bambini

Qual è il migliore termometro per bambini?

Tra i tanti modelli disponibili sul mercato, GirodMedical vi aiuta a scegliere il termometro più adatto alle vostre esigenze. Scoprite sul nostro catalogo tutti i modelli di termometri per bambini e neonati. Esistono diversi tipi di strumenti di misurazione della temperatura che possono essere utilizzati su diverse parti del corpo. Tenendo conto dei vantaggi e degli svantaggi di ciascuno, quale termometro scegliere per misurare la febbre del bambino?

termometro per bambini

Come rilevare la temperatura di un bambino?

Prima di tutto, bisogna sapere che a seconda di dove misurate, il risultato sarà più o meno affidabile. La temperatura corporea può avere un impatto significativo sulla salute del vostro neonato.

Inoltre, bisogna anche considerare il comfort di utilizzo del misuratore di febbre per bambini. Sappiamo bene che può essere complicato a volte mantenere i bambini fermi durante la misurazione della temperatura. Di seguito vi spiegheremo i diversi tipi di termometro per bambini che esistono in commercio e come misurare la febbre su diverse parti del corpo del vostro bebè.

Come misurare la febbre ai neonati?

Esistono diversi metodi per misurare la febbre del vostro bebè, ecco i principali:

Misurare la febbre del neonato per via rettale

Questo metodo è considerato come il più affidabile, ma non è tra i più confortevoli. Questo tipo di misurazione è consigliato per i bambini con età inferiore ai 2 anni. Resta comunque il rischio di procurare lesioni nel sederino del vostro bebè, per cui bisogna fare estremamente attenzione e lubrificare la punta del termometro. Inoltre bisogna tenere a mente che la temperatura può essere alterata se sono presenti irritazioni nel sederino o se il bebè ha appena fatto cacca. Ricordare inoltre che in ogni caso la temperatura rettale è superiore di 0,5° rispetto a quella cutanea. Superati i 2 anni, potranno in seguito essere utilizzati i termometri per bambini classici.

Termometro auricolare per neonati

Un metodo molto pratico per misurare la temperatura del vostro bebè è quello auricolare. Il termometro auricolare per neonati indica la temperatura corporea in modo preciso e rapido. Per un’igiene impeccabile, utilizzare punte monouso o pulire bene le parti a contatto dopo ogni utilizzo.

Tra i vari modelli di questa categoria, Girodmedical propone il termometro auricolare Omron MC 521, estremamente facile da utilizzare. Basta premere sul pulsante e inserire delicatamente l’apparecchio nel condotto uditivo del bambino, anche mentre dorme. Il risultato appare sullo schermo LCD dopo qualche secondo. Questo dispositivo è consigliato a bambini con età superiore ai 2 anni.

Termometro Omron Auricolare MC 521

Termometro auricolare Omron MC 521

Misurare la febbre del bambino in bocca

Per i bambini più grandi oltre i 5 anni, è possibile misurare la febbre in bocca. Per misurare la temperatura, basta inserire il termometro sotto la lingua. Assicuratevi che il bambino tenga la bocca chiusa per un risultato più accurato. In più è consigliabile misurare la temperatura lontano dai pasti e bevande calde o fredde per evitare che i risultati vengano alterati.

Per i bambini al di sotto dei 5 anni, è possibile utilizzare un termometro a forma di ciuccio come il Beurer BY 20, un termometro-tettarella facile da utilizzare che emette un segnale sonoro per avvertirvi quando la misurazione è terminata. Assicurarsi di disinfettare il dispositivo dopo ogni utilizzo.

Termometro elettronico a succhiotto Beurer BY 20

Termometro a ciuccio Beurer BY20

Misurare la febbre del bambino sotto l’ascella

Questo metodo per rilevare la temperatura è considerato come il meno affidabile in quanto i risultati possono essere influenzati da fattori esterni, come la temperatura ambiente. Se ricorrete a questo metodo, vi consigliamo di utilizzare un altro termometro in concomitanza per ottenere un risultato ancora più accurato.

Misurare la febbre del bambino sulla fronte

Rilevare la temperatura del bambino sulla fronte è molto pratico, per fare ciò’ è necessario un termometro senza contatto. Senza svegliare il bambino, è possibile ottenere valori esatti in pochi secondi. Tuttavia è preferibile ripetere più volte l’operazione per assicurarsi che la misurazione sia accurata e sia stata eseguita correttamente. Fare attenzione a posizionare il termometro all’altezza della fronte del bambino senza bisogno di toccare la pelle e rimanere il più fermi possibile mentre viene rilevata la temperatura. Il principale vantaggio del termometro frontale è che questi dispositivi sono estremamente igienici in quanto non entrando a contatto con la pelle, non devono essere puliti dopo ogni utilizzo e possono essere utilizzati anche su adulti! Per evitare la diffusione di germi, questi termometri sono consigliati anche a medici e pediatri.

Un pratico termometro che combina la temperatura senza contatto e auricolare è il termometro Mediprem 2 in 1, utilizzabile per tutti i bambini che hanno compiuto un anno di età. La temperatura rilevata viene visualizzata sullo schermo LCD  e funziona grazie a due pile AAA.

Termometro 2 in 1 Mediprem senza contatto e auricolare

Termometro 2 in 1 senza contatto e auricolare Mediprem

 

Quale tipo di termometro per neonati scegliere?

A seconda del metodo di misurazione della temperatura preferito, il sito Girodmedical vi propone una vasta scelta di termometri per neonati e bambini.

Termometro a gallio

Il termometro a galinstano è un tipo di termometro a liquido messo in commercio come alternativa al termometro a mercurio ritirato dalla vendita nel 2009. Una ricerca effettuata dall’istituto IRCCS Burlo Garofalo di Trieste ha dimostrato che un termometro a gallio è più preciso di un termometro digitale. Il vantaggio principale del termometro a galinstano è che offre un’eccellente affidabilità. Inoltre, avrete la possibilità di utilizzarlo in diverse parti del corpo: bocca, ascella, retto. Lo svantaggio è che può essere un po’ complicato da usare in quanto non emette un segnale acustico come i modelli digitali. Il valore rilevato può anche essere più difficile da leggere a causa delle piccole dimensioni dei numeri, ma resta comunque uno dei modello più durevoli nel tempo e non ha bisogno di pile.  

Termometro al gallio Comed

Termometro al gallio Comed

Termometro digitale per bambini

Il termometro digitale per bambini può essere utilizzato su bocca, ascelle o retto in base all’età del vostro bambino. Inoltre i termometri digitali sono estremamente facili da utilizzare e permettono una misurazione rapida e precisa. Per l’utilizzo, basta accendere il termometro, posizionarlo sull’area scelta e attendere il segnale acustico. Il valore rilevato appare sullo schermo a cristalli liquidi. Scoprite tutta la gamma di termometri digitali su Girodmedical. Potrete inoltre scegliere modelli simpatici per divertire il vostro bambino durante la misurazione.

Termometro per neonati e bambini BY 11 Monkey Beurer

Termometro per bambini Beurer

 

Termometro a infrarossi per bambini

Il termometro a infrarossi per bambini è destinato ad uso frontale o auricolare. Questo tipo di misurazione è apprezzato soprattutto dai più piccoli in quanto è rapida e si effettua facilmente. Sulla fronte, è sufficiente puntare il termometro a meno di 15 cm dalla pelle. In modalità auricolare, è sufficiente inserire il dispositivo nel condotto uditivo del bambino per alcuni secondi. E’ inoltre possibile portare con sé il termometro e utilizzarlo in qualsiasi circostanza, anche in viaggio per non farvi mai prendere alla sprovvista in situazioni di emergenza.

Oltre che monitorare la temperatura del bambino, dovreste anche controllare la temperatura della sua stanza, bagno, biberon, etc. Per fare ciò’ esistono termometri a infrarossi che permettono di rilevare la temperatura non solo corporea, ma anche dell’ambiente o di oggetti a distanza. Inoltre, questi termometri hanno solitamente diverse funzioni incluse che facilitano le misurazioni, come il display illuminato, gli indicatori di febbre o la memoria interna.

Termometro senza contatto Beurer FT 100

Termometro senza contatto Beurer FT 100

Tra i vari modelli disponibili in commercio, Girodmedical vi propone il termometro senza contatto Beurer FR 100, ideale per i neogenitori. Questo dispositivo permette infatti di misurare la temperatura dei bambini senza toccarli. Grazie al display retroilluminato, è possibile utilizzare il termometro anche al buio, quando il bambino dorme e senza bisogno di svegliarlo. Inoltre questo modello è stato progettato per controllare anche la temperatura dell’ambiente e di oggetti vari. La memoria può archiviare fino a 60 valori per monitorare l’evoluzione della temperatura e mostrarla al pediatra.

Ritrovate i consigli del Dottor Carlo Gilistro, pediatra e specialista allergologo per adulti e bambini, sulla febbre nel bambino.

In conclusione, non possiamo indicarvi quale sia modello perfetto per misurare la temperatura dei bambini. Affinché la misurazione sia il più affidabile possibile, devono essere rispettati alcuni criteri. Al giorno d’oggi esiste in commercio una grande vastità di termometri per bambini; per orientarvi nell’acquisto, consigliamo di scegliere il termometro in base all’età e alla parte del corpo dove desiderate rilevare la temperatura.

nos experts répondent à vos questions sur le rameur chez girodmedical

Bisogno di un consiglio? Contattaci! Il nostro Servizio di Assistenza è a vostra disposizione al numero gratuito 02 40 70 84 10 per aiutarvi a fare la scelta migliore dal lunedì al venerdì dalle 10h alle 12h30 e dalle 14h alle 17h, giorni festivi esclusi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *