termometrodigitale-604x270-principale

Il termometro digitale: la nostra guida di utilizzo

Che cos’è un termometro elettronico?

Il termometro digitale è la versione classica e più conosciuta dello strumento di misurazione della temperatura corporea. Facile da usare, semplice da maneggiare, puoi portarlo ovunque con te sia che tu sia un professionista sanitario o un privato. Come funziona? Su quali parti possiamo usarlo per misurare correttamente la temperatura? Segui la guida!

Il funzionamento del termometro digitale è molto semplice: il risultato della misurazione è ottenuto utilizzando la sonda situata all’estremità dell’utensile. Grazie a questo sistema, il risultato viene visualizzato sullo schermo in pochi secondi e con grande precisione.

Tra i nostri diversi modelli di termometri elettronici, ognuno ha funzionalità diverse. Alcuni termometri digitali offrono anche la possibilità di eseguire la misurazione a distanza, altri giocano la loro particolarità sulla memorizzazione dei dati e altri sull’indicatore sonora durante la misurazione.

 

Le funzionalità del termometro medico digitale

I termometri elettronici dotati di una funzione di memoria hanno un certo comfort per quanto riguarda il monitoraggio delle misurazioni della temperatura. Alcuni modelli possono persino registrare fino a 20 posizioni di memoria diverse. È quindi possibile confrontare l’evoluzione delle misurazioni nell’arco di un tempo prolungato.

picco-influenza-febbre-termometro-immagine-1

 

Diversi modelli sono dotati di un segnale acustico per avvisare quando la misurazione è finita, se il soggetto ha la febbre o per indicare che il dispositivo si sta spegnendo.

Vuoi un termometro digitale ma non sai quale scegliere? Dai un’occhiata alla nostra vasta gamma di prodotti che ti aiuterà a trovare il termometro elettronico che fa al caso tuo.

 

Focus sui bambini: quale termometro digitale usare?

Questa tipologia di termometro ha il vantaggio di consentire di misurare la temperatura in diversi punti: anale, orale o ascellare. Questo è un fattore da tenere in considerazione se si hanno bambini perché la misurazione può essere effettuata rapidamente sotto le ascelle di un bambino che spesso si muove. La misurazione dipende quindi dall’età e la vasta gamma di termometri esistenti nel mercato permette di adattarsi ad ogni età del bambino.
Per darti un’idea dell’uso del termometro digitale in base all’età, puoi seguire le nostre indicazioni:

Dalla nascita fino ai due anni:

⟾ via rettale

⟾ via ascellare (sotto l’ascella)

 

Dai 2 ai 5 anni:

⟾ via rettale

⟾ via ascellare

⟾ via timpanica

 

Dai 5 anni in poi:

⟾ via ascellare

⟾ via timpanica

⟾ via orale (sottolinguale)

file_180_164-immagine-2

 

Termometro digitale Panda LBS

thermometre-electronique-tetine-beurer-jft-20-immagine-3

 

Termometro elettronico a forma di ciuccio Beurer BY 20

Per essere sicuri di avere una misurazione affidabile con questo tipo di termometro, ricorda che la via rettale è la più accurata per i bambini sotto i due anni. La misurazione ascellare è la meno affidabile ma rimane facile e semplice da effettuare.
Per i più piccoli ci sono termometri digitali adattabili alle loro esigenze, grazie alla loro forma originale, la temperatura sarà più piacevole e confortevole.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *